XLINX·H200 Interfaccia camera - XLINX

Vai ai contenuti

Menu principale:

XLINX·H200 Interfaccia camera

XLINX·H

XLINX·H DESCRIZIONE  |  XLINX·H100 INTERFACCIA REGIA |  XLINX·H200 INTERFACCIA CAMERA
XLINX·H300 KIT VIEWFINDER  |  XLINX·H400 KIT HEADSET |  CONNESSIONI

                   
BROCHURE PDF      BROCHURE JPG

Dal “lato camera” l’interfaccia XLINX·H200 si collega meccanicamente ed elettricamente alla staffa batteria, G-Mount oppure V-Lock, mentre i segnali di controllo transitano per il cavo  XLINX·H83, con connettore Panasonic oppure  Sony.
La scelta di adottare connettori LEMO
di elevata qualità e la realizzazione accurata fanno del sistema XLINX una soluzione robusta ed affidabile nel tempo.
Sul lato inferiore troviamo il pulsante di accensione ed il connettore ibrido LEMO™, mentre tutte le altre connessioni sono posizionate sul fianco. Dall'alto verso il basso possiamo individuare il connettore per il kit Viewfinder, il LED che indica che si sta visualizzando il "return" della regia, il connettore di ingresso SDI, i LEDs che indicano la corretta connessione dei links in fibra, il connettore con il segnale composito proveniente dalla regia, il connettore di controllo RCP (doppio in caso di stereoscopia) ed il connettore per il kit Headset.

Le connessioni sono posizionate tutte sul lato destro
dell'interfaccia per semplificare le operazioni di cablaggio

Sono disponibili in opzione alcuni moduli aggiuntivi:
XLINX·H910 - Upgrade per gestire segnali 3G (indispensabile per la gestione di camere 3D)
XLINX·H915 - Upgrade per gestire due controlli RCP (necessario per la gestioen di camere 3D in coppia su rig)

XLINX·H920 - Upgrade per avere il segnale SD/HD-SDI dalla regia su un connettore accessibile
XLINX·H930 - Upgrade per avere 4 canali audio dalla regia su connettori accessibili [Gennaio 2014]
XLINX·H940 - Upgrade per secondo canale intercom [Gennaio 2014]

 
Torna ai contenuti | Torna al menu